Синтаксические и функционально-семантические особенности употребления условного наклонения в итальянском языке

Статья - Разное

Другие статьи по предмету Разное

Скачать Бесплатно!
Для того чтобы скачать эту работу.
1. Пожалуйста введите слова с картинки:

2. И нажмите на эту кнопку.
закрыть



i detto sopra, la verit del contenuto proposizionale della sovraordinata, q, necessaria per la verit dellintero costrutto, mentre il contenuto proposizionale della subordinata, p, pu essere vero o falso).

 

importante per che anche si applichi allintera proposizione subordinata del costrutto condizionale, e non solo ad un qualche suo elemento, come per esempio nel costrutto (30):

 

(30) Anche se bevi solo un goccio di alcol sul lavoro, il principale ti licenzier.

 

Il significato intuitivo di (30) che una infrazione seppur minima al divieto di bere alcol sul lavoro avr come conseguenza il licenziamento da parte del principale: anche non si applica allintera proposizione subordinata, ma solo a solo un goccio di, come si vede pi chiaramente da (31), perfettamente equivalente a (30):

 

(31) Se bevi anche solo un goccio di alcol sul lavoro, il principale ti licenzier.

 

Quindi (30), pur superficialmente identico a (2), non un costrutto condizionale concessivo, ma un costrutto condizionale di cui anche modifica un elemento, e significa se bevi (moltissimo / molto / non molto / poco / pochissimo I ... I solo un goccio di) alcol sul lavoro, il principale ti licenzier; in quanto costrutto condizionale poi pu innescare (cosa che impossibile per un condizionale concessivo) linferenza sollecitata, espressa in

(32):

(32) Se non bevi (neanche solo un goccio di) alcol sul lavoro, il principale non ti licenzier.

 

e) Sintassi del costrutto condizionale concessivo

 

Poich i costrutti condizionali concessivi risultano dallinserimento di un elemento lessicale del tipo di anche in una struttura condizionale, la loro concordanza dei modi e dei Tempi corrisponde a quella dei costrutti condizionali. Come si visto, litaliano contemporaneo presenta un sistema standard di concordanza, affiancato da una variante colloquiale in via di espansione anche in livelli pi alti, e da un sistema substandard, tipico solamente di alcune variet pi basse.

Nel primo sistema, nella subordinata e nella sovraordinata si trovano rispettivamente indicativo e indicativo, come in (33a), congiuntivo imperfetto e condizionale semplice, come in (33b), e congiuntivo piuccheperfetto e condizionale composto, come in (33c):

(33) a. Anche se studio di pi, non imparer niente.

b. Anche se studiassi di pi, non imparerei niente.

c. Anche se avessi studiato di pi, non avrei imparato niente.

 

La variante colloquiale del sistema standard, che, come ricordato, si sta per diffondendo verso lalto, prevede la possibilit che lindicativo imperfetto sostituisca il congiuntivo piuccheperfetto nella subordinata e / o il condizionale composto nella sovraordinata, come in (34):

 

(34) a. Anche se studiavo di pi, non avrei imparato niente.

b. Anche se studiavo di pi, non imparavo niente.

c. Anche se avessi studiato di pi, non imparavo niente.

 

Nel sistema substandard, invece dei modi congiuntivo e condizionale appare costantemente limperfetto dellindicativo, cos che (35a) corrisponde allincirca a (33a) (ma a volte anche a (33b)), mentre (35b) corrisponde allincirca a (33b-c) (anche questo sistema in realt pi complesso di quanto appaia da questa sintetica presentazione:

(35) a. Anche se studio di pi, non imparer niente.

b. Anche se studiavo di pi, non imparavo niente.

 

Una serie di altre combinazioni dovuta allinterferenza tra il sistema dellitaliano standard, che prevede congiuntivo nelle subordinate e condizionale nelle sovraordinate, ed alcuni usi dialettali, caratterizzati da sistemi simmetrici che prevedono o congiuntivo nella subordinata e nella sovraordinata, o condizionale nella subordinata e nella sovraordinata. Questi usi sono inaccettabili, decisamente substandard, ma attestati:

(36) a. Anche se potessi, non facessi nulla per te.

b. Anche sei potrei, non farei nulla per te.

 

f) Subordinate condizionali concessive introdotte da anche se

 

Loperatore di subordinazione condizionale concessivo anche se permette diverse combinazioni di tempi nella subordinata e nella sovraordinata, con la concordanza allindicativo:

(37) a. Anche se piove, esco / uscir senza ombrello. (= 16a)

b. Anche se domenica ci sar (sicuramente) bel tempo, non

potremo andare a sciare: ho del lavoro da finire.

c. Anche se (per caso) ti sei ricordato di riportarmi quel libro che ti avevo prestato, questa settimana non riuscir a leggerlo perch mi si sono rotti gli occhiali.

 

Come gi segnalato, (37a) pu essere interpretato sia come condizionale concessivo, con il contenuto proposizionale della subordinata vero o falso (se il presente ha valore generico), sia come concessivo fattuale, con il contenuto proposizionale della subordinata vero (se il presente ha valore deittico). (37b), invece, assume molto difficilmente linterpretazione di concessivo fattuale: anche linserimento di sicuramente non riesce a conferire la certezza della verit al contenuto proposizionale della subordinata, che proiettato nel futuro. (37c), al passato, interpretabile come condizionale concessivo grazie allaggiunta di per caso, che favorisce una interpretazione dubitativa; ma normalmente costrutti introdotti da anche se con i Tempi passati dellindicativo vengono interpretati come concessivi fattuali:

(38) a. Anche se hai comprato il giornale, non riuscir a leggerlo

(perch mi si sono rotti gli occhiali).

b. Anche se ti sei ricordato di portare la carbonella, non possiamo preparare la grigliata (perch piove).

 

Queste caratteristiche dei costrutti introdotti da anche se fanno pensare che tale operatore di subordinazione neutralizzi lopposizione tra concessivi fattuali e condizionali concessivi, o che i costrutti concessivi fattuali introdotti da anche se siano la versione bi-affermativa dei corrispondenti costrutti condizionali concessivi (una eventuale versione bi-negativa, che comporterebbe la falsit dei contenuti proposizionali della subordinata e della sovraordinata, esclusa a priori dalla definizione semantica , che prevede la necessaria verit di q, il contenuto proposizionale della sovraordinata).

 

Quando anche se si combina con limperfetto indicativo nella subordinata e nella sovraordinata (non si confondano per questi costrutti con quelli formalmente identici ma appartenenti o alla variante colloquiale dellitaliano standard, o al sistema substandard: v. rispettivamente le frasi (34b) e (35b)), linterpretazione condizionale concessiva di nuovo possibile; si confronti (39a), che pu avere una lettura fattuale ed una ipotetica (quella parafrasata tra parentesi), con (39b), che per la presenza delloperatore di subordinazione sebbene solo concessivo fattuale:

(39) a. Durante quella lunga vacanza in collina uscivamo sempre senza ombrello, anche se pioveva.

(a volte pioveva, a volte no: quando pioveva uscivamo comunque senza ombrello)

b. Durante quella lunga vacanza in collina uscivamo sempre senza ombrello, sebbene piovesse. ( piovuto, e siamo comunque usciti senza ombrello)

 

Come per i costrutti concessivi fattuali, anche se introduce condizionali concessivi di stile alto, letterario, con la subordinata al congiuntivo invece che allindicativo:

 

(40) Squattrinato come tutti i veri poeti (e tale lo si considera anche se egli non scriva versi) la sua principale professione quella di Ospite (E. Montale, farfalla di Dinard, Milano, Monda-dori, 1976, p. 79)

 

Anche se condizionale concessivo prevede la combinazione di congiuntivo imperfetto e condizionale semplice, e di congiuntivo piuccheperfetto e condizionale composto, come in (41a, b), ma nel caso si voglia sottolineare la distanza cronologica tra i contenuti espressi dalle due proposizioni, in una dirczione o nellaltra, si combinano congiuntivo piuccheperfetto e condizionale semplice, come in (4le), o congiuntivo imperfetto e condizionale composto, come in (41d):

 

(41) a. Anche se rinascessi, non vorrei cambiare tipo di vita.

b. Anche se fossi stato promosso a giugno, non avrei potuto andare in vacanza.

c. Anche se quelledificio fosse stato venduto, nellarchivio del catasto non ne troveremmo traccia, poich le registrazioni di quellanno sono finite bruciate in un incendio.

d. Anche se Enrico fosse a casa, non avrebbe risposto al telefono: in questo periodo non vuole essere disturbato.

 

Come per i costrutti condizionali , anche per i condizionali concessivi luso della concordanza allindicativo piuttosto che al congiuntivo-condizionale indica diversi gradi di probabilit dei contenuti proposizionali espressi; ma a differenza dei costrutti condizionali la 

s